Un’italiana vincitrice del Silent Manga Audition

 

La casa editrice giapponese Coamix, specializzata nei  fumetti Manga, ogni  anno indice il premio  internazionale Silent Manga Audition per le migliori opere manga mute.

L”ultima edizione 2017 ha visto vincitrice l’italiana Elena Vitagliano  con il racconto Cruelest Rule 

Elena Vitagliano si  era già classificata nell’edizione precedente del premio, insieme a lei  anche i  fumettisti italiani Adriano  Barone e Massimo  Dall’Oglio.

Nell’edizione 2017 gli italiani Hagane Ishi  (pseudonimo  di Adriano  Barone e Massimo  Dall’Oglio), Redjet, Sam Shiro (anche questi  pseudonimi  di  artisti italiani) e Luciano  Damiano  hanno ottenuto un premio  per i loro  lavori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*