I murales di Ariano Irpino

Cattedrale di  Ariano  Irpino
Cattedrale di Ariano Irpino

 

Adagiato a 817 metri di  quota nell’Appennino  campano vi è la cittadina di  Ariano Irpino, in provincia di  Avellino da cui  dista poco  meno di  cinquanta chilometri.

Il nucleo  più antico  del  centro  cittadino si  divide su  tre colli: Calvario, Castello e San Bartolomeo: da qui  la definizione di  Città del  Tricolle.

Dai punti panoramici  più alti si possono  guardare ad ovest i  massicci  del Taburno e del Partenio, a sud la Baronia di  Vico ed il Vulture, ad est il Subappennino Dauno mentre a nord i Monti  del  Matese.

Ad Ariano  Irpino  è nato Pasquale Grasso, vero  talento  del jazz che da anni  vive a New York, sua concittadina, forse più conosciuta, è la modella Raffaella Modugno.

Non mancano le iniziative culturali  come Ariano Folkfestival, evento  dedicato alla World Music arrivata alla 18° edizione.

Queste sono senz’altro note positive che, purtroppo, rimangono  esempi isolati in un contesto di  segno opposto. Purtroppo la mancanza di  sviluppo economico, quindi di  lavoro, penalizza i più giovani che non hanno  altra scelta (o  desiderio) di  emigrare.

I giovani, comunque, non vogliono  arrendersi  alla rassegnazione, esprimendo questa voglia di  fare (uguale a vivere) anche con espressioni pittoriche quali, appunto, i  murales.